Cerca
Close this search box.
Ordine degli Avvocati di Alessandria

AVVISO PATCH DAY 17 NOVEMBRE 2023 dalle ore 16:30 alle ore 19:00 – Interruzione dei servizi informatici del settore civile per tutti gli Uffici giudiziari del territorio nazionale

Ministero della Giustizia Dipartimento per la transizione digitale della giustizia, l’analisi statistica e le politiche di coesione Direzione Generale per i Sistemi Informativi Automatizzati

Si avvisano gli utenti che è previsto un patch day il 17.11.2023.

Dalle ore 16:30 di venerdì 17 novembre 2023 fino al termine delle attività e non oltre le ore 19:00 dello stesso giorno, si procederà pertanto al fermo dei seguenti servizi informatici distrettuali e nazionali: SICID, SIECIC, SIGP, CONSOLLE DEL MAGISTRATO, CONSOLLE DEL PM, PORTALE DEI SERVIZI TELEMATICI, SIC CIVILE, DESK MAGISTRATO, CSC- CLIENT.

Tale fermo implica la non disponibilità del Portale dei Depositi Penali per tutto il periodo su indicato.

Il fermo dei sistemi consentirà di procedere all’installazione in sicurezza di patch correttive risolutive delle anomalie segnalate dagli utenti con i ticket di assistenza e all’installazione di modifiche migliorative riguardanti i sistemi SICID e SIGP, nonché la disabilitazione dell’archivio giurisprudenziale nazionale sui sistemi civili a causa del prossimo avvio della banca dati di merito riservata (BDR).

La descrizione delle modifiche correttive e migliorative apportate ai sistemi sarà resa disponibile il 16 novembre 2023 sul Portale Wiki Area Civile,  https://mingiustizia.sharepoint.com/sites/wikiareacivile  al quale si accede, anche dall’esterno della rete Giustizia, previa autenticazione con le credenziali giustizia (  nome.cognome@giustizia.it  e password di accesso alla postazione di lavoro).

Per tutti gli utenti “interni” (Magistrati e Personale amministrativo), durante il periodo di interruzione dei sistemi non saranno pertanto disponibili i registri di cancelleria SICID, SIECIC, SIGP: per le Cancellerie non sarà possibile procedere all’aggiornamento dei fascicoli, all’invio dei biglietti di cancelleria e all’accettazione dei depositi telematici. Ai Magistrati non sarà possibile aggiornare i fascicoli sulla Consolle del Magistrato e sulla Consolle del PM, né depositare provvedimenti.

Si segnala, in particolare, che le nuove versioni degli applicativi di cancelleria e di Consolle del Magistrato verranno proposte automaticamente al riavvio degli stessi. Nel caso in cui l’applicativo non proponesse automaticamente l’aggiornamento, il file eseguibile dovrà essere scaricato, dopo la ripresa dei servizi, direttamente dal sito del Gestore Locale del distretto di appartenenza: dal seguente link sono disponibili i riferimenti da cui scaricare gli applicativi per eseguire l’aggiornamento qualora quest’ultimo non avvenisse automaticamente https://mingiustizia.sharepoint.com/sites/wikiareacivile/SitePages/Link%20Download%20Applicativi.aspx .

Le attività di manutenzione dei sistemi di registro renderanno indisponibili le seguenti funzionalità:

•        l’aggiornamento, anche da fuori ufficio, dei fascicoli sulla Consolle del Magistrato e sulla Consolle del P.M.;

•        il deposito telematico, anche da fuori ufficio, di  provvedimenti da parte dei Magistrati;

•        tutte le funzioni di consultazione da parte dei soggetti abilitati esterni (Avvocati e Ausiliari del giudice);

•        i pagamenti telematici, compreso il pagamento del contributo di pubblicazione di un’inserzione sul Portale delle Vendite Pubbliche;

  • la pubblicazione di una nuova inserzione sul Portale delle Vendite Pubbliche per le vendite di tipologia giudiziaria;

•        l’accesso al Portale Deposito atti Penali per il deposito con modalità telematica di atti penali;

•        l’accesso al Portale di consultazione dei SIUS distrettuali per Avvocati;

•        l’accesso agli avvisi degli atti penali depositati in Cancelleria.

Eventuali attività urgenti ed indifferibili dovranno essere gestite secondo quanto previsto dall’art. 8 DM 264/2000.

Durante l’esecuzione delle attività di manutenzione, rimarranno attivi i servizi di posta elettronica, sia ordinaria sia certificata, e saranno quindi disponibili, nel settore civile, le funzioni di deposito telematico da parte degli Avvocati e degli altri soggetti abilitati esterni, anche se i messaggi relativi agli esiti dei controlli automatici e all’intervento manuale della Cancelleria perverranno solo al riavvio definitivo di tutti i sistemi.

Si invitano i sig.ri Magistrati a scaricare i fascicoli di competenza sulla Consolle del Magistrato e sulla Consolle del P.M. prima dell’interruzione dei sistemi, in modo tale da poter essere operativi anche durante il fermo dei servizi in remoto. Si ricorda, infatti, che l’interruzione non pregiudica l’utilizzo off line della Consolle del Magistrato e del P.M. sulla propria postazione di lavoro.

Si raccomanda agli Utenti, alla riattivazione del servizio, di procedere all’installazione delle nuove versioni degli applicativi e di non continuare ad utilizzare quelle precedenti. L’installazione delle nuove versioni su tutte le macchine è necessaria per consentire la completa verifica del funzionamento degli applicativi e per permettere all’Amministrazione di godere appieno delle garanzie contrattuali. L’uso di versioni precedenti potrebbe provocare disallineamenti tra il database locale e quello remoto, con generazione di errori difficili da risolvere nel prosieguo.

Tutti i Comunicati

Formazione